Ayurvedagantha

Ayurvedagantha

GLI INTEGRATORI ALIMENTARI/les complements alimentaires

 

 

COME SCEGLIERE GLI INTEGRATORI ALIMENTARI

 

( traduzione e sintesi  in italiano di un articolo de "La Nutrition")

Http://www.lanutrition.fr/bien-comprendre/les-complements-alimentaires/quel-complement-alimentaire-choisir-/choisir-un-complement-alimentaire-quotidien.html

 

__________________________________________________________________________

Alcuni consigli per scegliere bene gli integratori alimentari.

 

1) Prima di assumere degli Integratori alimentari,  consultate il vostro medico o farmacista se state giá  prendendo dei farmaci, fumate, siete incinta, allattate. Infatti gli integratorialimentari possono interagire con i medicinali.

 

2) per essere più efficaci, alcune vitamine o minerali devono essere associati ad altri, poiché agiscono in sinergia.

 

3) una capsula al giorno?

  É poco verosimile che  una capsula al giorno sia una quantitá ottimale, soprattutto per i minerali, come il Potassio e il Magnesio. Occorre una dose piú elevata.

 

4) Prezzi elevati

Spesso i prezzi elevati sono giustificati da una formulazione con ingredienti di buona qualitá ( ad es. la Vitamina E naturale che contiene 4 tocoferoli e 4 tocotrienoli é migliore dell'alpha tocoferolo sintetico ).

In genere evitare le marche dei supermercati; é meglio comprare in farmacia o nelle farmacie online.

 

5) Attenzione a Ferro, Rame e Manganesio

Il Ferro può mancare ai bambini in rapida crescita, alle donne con mestruazioni abbondanti, alle donne in gravidanza e ai vegani.

Ma gli uomini in genere e le donne dopo i 50 anni di solito non hanno carenze.

Se si assume troppo ferro, questo puó staccarsi dalle proteine che lo trasportano e cosi si puó favorire la formazione di radicali liberi che causano malattie croniche e che ci fanno invecchiare.

L'unico modo di proteggersi dagli eccessi di Ferro consiste nell'evitare di mangiare troppa carne rossa e evitare prendere integratori alimentari con ferro.

RAME: é ancor più aggressivo del Fe, forma radicali liberi.

ZINCO: da assumersi moderatamente poiché sembra favorire il cancro alla prostata

 

6) Le Vitamine Naturali

 Per le Vitamine C, E e per il Betacarotene esistono delle forme naturali che sono le migliori.

Solo per la Vitamina C la forma naturale e quella sintetica sono equivalenti.

La Vitamina E sintetica ( dl alpha-tocoferolo) può provocare una forte riduzione del gamma tocoferolo  che è essenziale per lottare contro le sostanze inquinanti e gli ossidanti azotati.

Il Betacarotene sintetico può provocare un aumento anomalo dei tassi di Betacarotene nel sangue con conseguenze negative sul livello degli altri carotenoidi.

 

7) I Sali Minerali

La loro forma é molto importante per una buona assimilazione.

MAGNESIO: preferire il magnesio malato. Il sale di Nigari e le altre forme di magnesio sono a base di cloruro di magnesio e sono utili per  distruggere i batteri e i virus grazie alla loro azione acidificante. Hanno inoltre un effetto lassativo che ha il vantaggio di ripulire la flora intestinale.

Se pero' si assume il magnesio per colmare una carenza, il magnesio malato  ha il pregio di non causare un'acidificazione dell'organismo con ulteriore perdita di Magnesio (che di solito viene prelevato dalle ossa, denti e altri organi, con il rischio di malattie delle arterie, cuore, cervello sistema nervoso)

I cibi che contengono magnesio sono:

- noci del Brasile e mandorle (250 mg/100 gr)

- grano saraceno ( 230 mg/100 gr)

-cioccolata pura sgrassata (che e' diversa dalla cioccolata nera o amara) 410 mg/100 gr

- spirulina 400 mg/100 gr

- verdura ricca di clorofilla

 

ZINCO: preferire il Citrato di Zinco o al limite il Gluconato

POTASSIO:  preferire il Bicarbonato o il Citrato ( che correggono l'acidosi cronica)

 

8) La Vitamina A

La Vitamina A , Retinolo,  può aumentare il rischio di malformazioni del feto nel primo trimestre della gravidanza.

É meglio scegliere un integratore che contenga Betacarotene o altri carotenoidi provitamina A.

 

9) STILE DI VITA

Ma niente é meglio di uno stile di vita equilibrato!!!! vedi Consigli ayurvedici!!!!

Alimentazione equilibrata, frutta e verdura, sport,ecc.

Evitare fumo, alcol, sostanze tossiche, vita sedentaria, stress!

 

10) DOSI

Idealmente, prima di prendere degli integratori sarebbe bene fare un'analisi del sangue, che però , se completa, é molto costosa.

Ma un buon naturopata o operatore ayurvedico vi potrà dire quali sono i vostri scompensi, sulla base di alcuni sintomi.

Sappiate comunque che se vivete nell'emisfero nord....

- in inverno occorre un complemento di Vitamina D

e sia a Nord che a Sud:

- se consumate troppi carboidrati occorre un complemento di Vit.B

- se mangiate poca frutta e verdura occorre un complemento di Potassio e Antiossidanti

- se siete stressati occorre un complemento di Magnesio

 

IL LINK VERSO UNA TABELLA COMPARATIVA DI VARI INTEGRATORI ALIMENTARI DI ALCUNE DITTE FARMACEUTICHE, UTILISSIMA!

http://www.lanutrition.fr/bien-comprendre/les-complements-alimentaires/quel-complement-alimentaire-choisir-/comparatif-des-complements-alimentaires-multivitamines-pour-adultes.html

 



05/02/2013
0 Poster un commentaire

Inscrivez-vous au blog

Soyez prévenu par email des prochaines mises à jour

Rejoignez les 295 autres membres